Stafilococco nel trattamento della prostata

Buonasera Dottore - Prostata ingrossata una nuova terapia

Dispositivo rettale per il trattamento della prostatite

Gli stafilococchi sono batteri Gram-positivi di forma sferica aerobi cioè in grado di vivere solo in presenza di ossigeno o anaerobi facoltativi cioè che richiedono normalmente ossigeno, ma che in caso di necessità possono sopravvivere anche in sua assenza. Questi microbi sono normalmente presenti stafilococco nel trattamento della prostata pelle e nel naso di individui sani, dove nella maggior parte dei casi non causano alcun problema o danno luogo a infezioni della pelle non gravi.

Ne sono noti circa 30 tipi diversi, ma quello più conosciuto è probabilmente lo Staphylococcus aureus, responsabile stafilococco nel trattamento della prostata maggior parte delle infezioni della pelle, delle polmoniti, delle batteriemie e degli altri problemi di salute che possono essere causati dagli stafilococchi, inclusa la sindrome da shock tossico e intossicazioni alimentari.

Il rischio di svilupparla è aggravato dalla presenza di tagli o ferite e dal contatto con persone o superfici contaminate dal batterio. Il problema più spesso associato agli stafilococchi sono le infezioni della pelle. I loro possibili sintomi includono:. Lo Staphylococcus aureus è la causa principale di infezioni della stafilococco nel trattamento della prostata e dei tessuti molli. Per saperne di più, clicca qui.

Lo stafilococco meticillino-resistente è un tipo di Staphylococcus aureus che ha sviluppato una resistenza nei confronti di molti degli antibiotici normalmente utilizzati per trattare le infezioni da stafilococco aureo. Lo Stafilococco con resistenza intermedia alla vancomicina è un batterio Gram-positivo stafilococco nel trattamento della prostata al genere Staphylococcus che non viene eliminato efficacemente dalla vancomicina, un antibiotico utilizzato per trattare le infezioni da Stafilococco aureo quando non rispondono a principi attivi meno aggressivi.

In particolare, per bloccare la crescita di un VISA sono necessarie dosi di vancomicina pari a volte la quantità minima richiesta. Disclaimer: Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere del medico.

In caso di malessere è consigliabile rivolgersi al proprio medico o recarsi al pronto soccorso. Come ti possiamo aiutare? Infezione da Stafilococco Che cos'è l'infezione da Stafilococco? Come si contrae l'infezione da Stafilococco? Sintomi e malattie associate all'infezione da Stafilococco? Infezioni da Stafilococco Aureo Lo Staphylococcus aureus è la causa principale di infezioni della pelle e dei tessuti molli.

Infezioni da Stafilococco Meticillino-Resistente Lo stafilococco meticillino-resistente è un tipo di Staphylococcus aureus che ha sviluppato una resistenza nei confronti di molti degli antibiotici normalmente utilizzati per trattare le infezioni da stafilococco aureo. Infezioni da Stafilococco Vancomicina-Sensibili VISA Lo Stafilococco con resistenza intermedia alla vancomicina è un batterio Gram-positivo appartenente al genere Staphylococcus che non viene eliminato efficacemente dalla vancomicina, un antibiotico utilizzato per trattare le infezioni da Stafilococco aureo quando non rispondono a principi attivi meno aggressivi.