Agente di contrasto MRI prostata

Il Mio Medico - Prostata: quali esami fare?

Alla prostata negli uomini sentirsi

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile.

Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili agente di contrasto MRI prostata questi studi. L'indicazione più comune per la risonanza magnetica dei reni è la diagnosi e la stadiazione dei tumori. Tuttavia, la TC per lo stesso scopo è prescritta molto più spesso.

Diversi studi comparativi hanno dimostrato che la TC e la risonanza magnetica possono ugualmente individuare con precisione la neoplasia, ma quest'ultima fornisce agente di contrasto MRI prostata informazioni sullo stadio del processo.

Di solito l'uso della risonanza magnetica è raccomandato come metodo diagnostico aggiuntivo se CT non fornisce tutte le informazioni necessarie. La risonanza magnetica deve essere sostituita nei casi in cui è impossibile o pericoloso utilizzare preparati radiopachi a causa di allergie o insufficienza renale e se non è possibile utilizzare l'esposizione alle radiazioni gravidanza. La differenziazione interstiziale elevata con la risonanza magnetica consente una valutazione più accurata dell'invasione tumorale negli organi vicini.

Ad oggi, la risonanza magnetica è il metodo più informativo per diagnosticare le metastasi ossee, che dovrebbero essere utilizzate nelle osservazioni quando altri metodi diagnostici non forniscono le informazioni necessarie oi loro dati sono discutibili. La risonanza magnetica RM è un metodo molto efficace per rilevare e studiare la agente di contrasto MRI prostata di qualsiasi formazione cistica.

Se la proteina o il sangue sono presenti nel contenuto della cisti, si notano i corrispondenti cambiamenti nelle caratteristiche del segnale MP dal contenuto della cisti. La risonanza magnetica è il metodo migliore per diagnosticare le cisti con contenuti emorragici. Perché è inerente a un tempo più breve T1, che causa una maggiore intensità del segnale MR rispetto a una semplice cisti.

Inoltre, è possibile tracciare la dinamica dell'emorragia. Il sangue è un eccellente agente di contrasto naturale, che è associato al contenuto di ferro nell'emoglobina. I processi di trasformazione di quest'ultimo durante l'emorragia a diversi stadi sono caratterizzati da tipiche immagini MP. L'intensità del segnale da cisti emorragiche su immagini T1-weighted è superiore rispetto a cisti semplici, vale a dire.

Sono più leggeri Inoltre, nelle immagini pesate in T2, sono iperintensive, come semplici cisti o ipo-intensive. Negli anni '80 del XX secolo. Ha sviluppato un nuovo metodo di visualizzazione del tratto urinario - urografia a risonanza magnetica. Questa è la prima tecnica nella storia dell'urologia che consente di visualizzare VMP, senza alcun intervento invasivo, contrasto e carico di radiazioni.

Urography risonanza magnetica basata sul fatto che quando il regime agente di contrasto MRI prostata MRI MP-registrati segnale ad alta intensità da un liquido stazionaria o lento in naturali e o strutture patologiche nella zona sondaggio, e il segnale proveniente dai tessuti e organi che li circondano.

Molto meno intenso. Allo stesso tempo, si ottengono immagini chiare del tratto urinario specialmente quando sono ingranditecisti di diversa localizzazione, il canale spinale. Urography risonanza magnetica indicata nei casi in cui urografia sufficientemente informativo o non possono essere eseguite per esempio, la ritenzione di varia genesi cambia VMP.

L'introduzione agente di contrasto MRI prostata MSCT in pratica consente anche di visualizzare chiaramente VMP senza nemmeno contrastare, restringendo la gamma di indicazioni all'urografia a risonanza magnetica.

La risonanza magnetica della vescica ha il più grande valore pratico nel rilevare e determinare lo stadio del neoplasma. Il tumore della vescica è attribuito ai tumori ipervascolari, in relazione ai quali l'accumulo di materiale di contrasto in esso si verifica più rapidamente e più intensamente che nella parete invariata della vescica.

Come risultato di una migliore differenziazione interstiziale, la diagnosi di un tumore della vescica con risonanza magnetica è più accurata rispetto a KT. La risonanza magnetica della prostata migliore tra tutti i metodi intrascopici dimostra l'anatomia e la struttura dell'organo, che è particolarmente utile per la diagnosi e la chiarificazione dello stadio del cancro della ghiandola.

La rilevazione di focolai sospetti di cancro, consente di eseguire una biopsia mirata, anche nei casi in cui le aree sospette di ultrasuoni non sono identificate.

In questo caso, l'informazione massima si ottiene solo con l'uso di preparazioni di contrasto paramagnetiche. I moderni tomografi MP consentono di eseguire la risonanza magnetica dinamica di vari organi, in cui, dopo l'introduzione di un mezzo di contrasto, vengono eseguite ripetute arie ripetute delle sezioni della regione indagata. Quindi, grafici e mappe agente di contrasto MRI prostata velocità di variazione dell'intensità del segnale nelle aree di interesse vengono tracciati sulla workstation del dispositivo.

Le mappe dei colori risultanti della velocità di accumulazione del mezzo di contrasto possono essere combinate con i tomogrammi RM originali. Allo stesso tempo, è possibile studiare le dinamiche di accumulo del mezzo di contrasto in diverse zone.

L'uso della risonanza magnetica dinamica aumenta il valore informativo della diagnosi differenziale delle malattie oncologiche e agente di contrasto MRI prostata malattie dell'eziologia non tumorale.

Negli ultimi 15 anni sono stati sviluppati metodi di ricerca non invasivi che consentono di ottenere informazioni sui processi biochimici in vari organi dei tessuti corporei, ad es. Condurre la diagnostica a livello molecolare. L'essenza è ridotta alla determinazione delle molecole chiave dei processi patologici. Questi metodi agente di contrasto MRI prostata la spettroscopia MR. Questo è un metodo diagnostico agente di contrasto MRI prostata invasivo che consente di determinare la composizione chimica qualitativa e quantitativa di organi e tessuti utilizzando la risonanza magnetica nucleare e il passaggio chimico.

Quest'ultimo consiste nel fatto che i nuclei dello stesso elemento chimico dipendono dalla molecola in cui sono composti e dalle posizioni. Che occupano in esso, rivelano l'assorbimento di energia elettromagnetica in varie sezioni dello spettro MR.

Lo studio del cambiamento chimico implica l'ottenimento di uno spettro del grafico che riflette la relazione tra lo spostamento chimico l'asse delle ascisse e l'intensità dei segnali asse delle ordinate emessi dai nuclei eccitati. Quest'ultimo dipende dal numero di nuclei che emettono questi segnali. Pertanto, analizzando lo spettro, è possibile ottenere informazioni sulle sostanze nell'oggetto studiato analisi chimica qualitativa e sulla loro quantità analisi chimica quantitativa.

Nella pratica urologica, la spettroscopia MR della prostata si è diffusa. Nell'indagine sull'organo, di solito viene utilizzata la spettroscopia di protoni e fosforici.

Quando 11R prostata MR spettroscopia rilevato picchi citrato, creatina, fosfocreatina, colina, phosphocholine, lattato, inositolo, alanina, glutammato, spermina e taurina. Lo svantaggio principale di spettroscopia protonica è che gli oggetti in tempo reale contengono un sacco di acqua e grasso, che "contamina" lo spettro di metaboliti di interesse numero di atomi di idrogeno contenuti in acqua e grasso, circa 7 mila.

Volte il loro contenuto in altre sostanze. A questo proposito, sono stati sviluppati metodi speciali per sopprimere i segnali emessi dai protoni di acqua e grassi. Evitare la formazione di segnali "inquinanti" aiuta anche altri tipi di spettroscopia per esempio, fosforico.

Agente di contrasto MRI prostata viene utilizzata la spettroscopia MP 11P, vengono studiati i picchi di fosfomonoestere, difosfodiestere, fosfato inorganico, fosfocreatina e trifosfato di adenosina.

Esistono rapporti sull'uso della spettroscopia 11C e 23Na. Tuttavia, la spettroscopia degli organi in profondità ad esempio, i renipur presentando agente di contrasto MRI prostata difficoltà.

Next page. You are here Principale. Diagnostica MRI. Esperto medico dell'articolo. Oncologo, radiologo. Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni. Un pugno nell'occhio per un uomo. Iodio durante la gravidanza. Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare?

Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare. Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni. Risonanza magnetica MRI dei reni.

Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: Dove ti fa male? Dolore ai reni. Cosa c'è da esaminare? Come esaminare? Ultrasonografia del rene e dell'uretere. Radiografia dei reni. Radiografia delle ghiandole surrenali. Esame renale. Diagnosi radioisotopica di malattie urologiche. Studi di urodinamica. Dinamiche video. Ultrasuoni in urologia. Quali test sono necessari? Analisi delle urine. È importante sapere!

Il ginocchio è una delle agente di contrasto MRI prostata che è più spesso soggetta a varie lesioni e lesioni, sia agente di contrasto MRI prostata che negli anziani. Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this agente di contrasto MRI prostata blank.