La base e la punta della prostata fronte

Ecco i sintomi della prostata ingrossata e i rimedi naturali

Lunità di terapia magnetica per il trattamento della prostatite

La prostata è un organo importante del corpo maschile, dal cui corretto funzionamento dipende dallo stato generale di salute, dalla qualità della vita sessuale e dal normale funzionamento del sistema urinario.

La ghiandola prostatica secerne un liquido con un odore specifico e con una debole reazione alcalina. Il segreto prodotto dalla ghiandola prostatica aumenta il volume del liquido seminale, lo rende più fluido, che consente allo sperma la base e la punta della prostata fronte muoversi attivamente. Inoltre, la ghiandola prostatica in una piccola quantità produce testosterone, questo processo è particolarmente la base e la punta della prostata fronte quando la quantità di questo ormone nel corpo diminuisce.

Con l'età, gli uomini sperimentano una diminuzione dei livelli di testosterone e nel corso degli anni il ruolo della ghiandola prostatica nel corpo diventa più significativo. Inoltre, sotto l'azione di sostanze prodotte dalla prostata, il testosterone viene convertito nella sua forma più attiva, il 5-alfa-diidrostestosterone. La forma della ghiandola prostatica è simile a un trapezio in uno stato invertito.

Si trova leggermente al di sotto della vescica nella zona pelvica. Al di fuori della ghiandola è circondato da una capsula densa composta da fibre muscolari e del tessuto connettivo. Il ruolo della capsula è ridotto alla protezione e alla limitazione del corpo. Il tessuto ghiandolare della prostata è la base e la punta della prostata fronte da ghiandole tubolari-alveolari, i cui dotti si aprono nell'uretra. La prostata è una ghiandola irregolare.

Una parte della ghiandola prostatica è di 3 cm e l'altra di 4 cm Negli uomini sani, la ghiandola prostatica pesa circa g, e nei bambini piccoli le sue dimensioni sono molto più piccole. La completa formazione del corpo avviene per 17 anni. Parliamo del rifornimento di sangue alla prostata. Il ruolo principale nel rifornimento di sangue della prostata è giocato dall'arteria della vescica urinaria inferiore, dando all'organo diversi grandi vasi sanguigni.

Inoltre, la prostata e le vescicole seminali circondano più vene che formano il plesso venoso e sono associate agli stessi vasi nel retto e nella vescica. All'esterno, la ghiandola è ricoperta da una sottile capsula costituita da un denso tessuto connettivo fibroso, in cui sono presenti molte cellule muscolari lisce.

All'interno della capsula, i fasci di fibre del tessuto connettivo partono dal tessuto della ghiandola prostatica, da cui si formano le partizioni, dividendo il componente ghiandolare in lobuli. L'insieme di cellule che compongono i lobuli, forma il parenchima ghiandolare dell'organo. Parenchima della prostata - che cos'è? Il tessuto ghiandolare è costituito da alveoli raggruppati in lobi singoli circondati da setti muscolari-fibrosi. Ciascuno dei segmenti successivamente entra nel condotto, la cui apertura avviene nell'uretra prostatica.

Alcuni dei dotti si fondono in uno, quindi alla fine il loro numero è inferiore al numero di lobuli. Intorno ad ogni ghiandola e lobuli ci sono cellule muscolari che si contraggono al momento dell'eiaculazione, causando un rilascio di secrezione. Alcuni fenomeni negativi, come l'infiammazione, l'ascesso, il neoplasma, possono portare a cambiamenti diffusi della ghiandola prostatica, quando si verificano disturbi strutturali distrofici del suo parenchima.

Altrimenti, il trattamento avviene con l'aiuto di agenti ormonali e radioterapia. Il cancro alla prostata non si fa sentire a lungo, che è pieno di diagnosi tardiva e di terapia a lungo termine.

Per evitare lo sviluppo di questa patologia, le persone con più di 50 anni si raccomandano di eseguire un'ecografia della prostata ogni 6 mesi. Ora sai tutto sulla la base e la punta della prostata fronte della prostata negli uomini. La prostata non è invano chiamato il secondo cuore, perché è grazie a lui che il rappresentante del sesso più forte si sente come un vero uomo, in grado di condurre una vita piena. Prima di conoscere l'anatomia della ghiandola prostatica, è necessario conoscere le informazioni di base su di esso.

La ghiandola prostatica è un organo non appaiato che si trova nella parte inferiore della cavità pelvica sotto la vescica. L'organo si trova tra la parete anteriore del retto e la sezione anteriore del diaframma urogenitale. Allo stesso tempo, la prostata comprende l'inizio dell'uretra, la prostata, i dotti eiaculatori.

La prostata è un complesso alveolare-tubulare. Consiste di muscolo liscio e tessuto ghiandolare. La forma ricorda una castagna. Dovresti anche distinguere tra la superficie frontale e quella posteriore. La superficie frontale si riferisce alla sinfisi pubica, indietro - all'ampolla del retto. La superficie frontale è un reparto caratterizzato dalla dimensione più piccola. Nella prostata si possono distinguere le superfici laterali inferiori, caratterizzate da una forma arrotondata.

Girano verso destra e sinistra, verso il muscolo, permettendo all'ano di sollevarsi. Il muscolo pubico-prostatico, attaccato alla superficie laterale inferiore, parte dal muscolo. La ghiandola prostatica la base e la punta della prostata fronte divisa in lobi destra e sinistra, separati da una superficie posteriore. La separazione è il solco e l'istmo. È importante considerare che la prostata è di piccole dimensioni, di peso ridotto nei bambini.

Di solito negli adulti, la lunghezza trasversale è di quattro centimetri, la lunghezza longitudinale è di 3 centimetri, lo spessore è di 2 centimetri e la massa è di 20 grammi. La ghiandola prostatica è composta da parenchima e materia muscolare. Il parenchima differisce in una disposizione irregolare. La prostata è circondata da una capsula della ghiandola prostatica, dalla quale i muscoli lisci e le fibre del tessuto connettivo, che sono lo stroma, vanno alla prostata.

Lo stroma si trova tra i dotti della prostata, con il risultato che il parenchima ghiandolare è diviso in lobuli. Le superfici laterali inferiori della prostata sono separate dalla parete della capsula e sono adiacenti ai bordi mediali dei muscoli, che influenzano l'elevazione dell'ano.

Quando la contrazione muscolare aiuta anche ad aumentare la ghiandola prostatica. Sotto la capsula della prostata ci sono le la base e la punta della prostata fronte che entrano nel plesso venoso della prostata. La profonda vena dorsale del pene vi cade dentro. Ora conosci l'anatomia della la base e la punta della prostata fronte prostatica, ma non sono tutte le informazioni importanti sull'organo da cui dipende la salute dell'uomo.

La ghiandola prostatica è responsabile della produzione di un segreto che è necessario per mantenere l'attività e il funzionamento delle cellule germinali maschili, note come spermatozoi. La funzionalità della prostata dipende dagli androgeni, quindi è anche importante monitorare il loro livello. Ogni uomo che si preoccupa del suo stato di salute dovrebbe visitare regolarmente l'urologo e sottoporsi a una diagnosi e, se necessario, completare il trattamento. La prostata è un corpo maschile la base e la punta della prostata fronte ha la forma di una castagna ed è direttamente coinvolto nell'implementazione della funzione riproduttiva.

La ghiandola ha cellule muscolari e tessuti che svolgono un ruolo di supporto nella funzionalità della struttura in esame. È circondato da una capsula su tutti i lati. L'organo si trova nella pelvi sotto la vescica. Il corpo è composto da trenta o più ghiandole e sostanza muscolare, che è lo stroma della prostata. Poiché la regione ghiandolare dell'organo occupa circa un terzo dei tessuti che si trovano nella capsula, secondo la terminologia moderna, il concetto di ghiandola prostatica non viene più utilizzato.

L'organo si trova nel mezzo del pavimento addominale del bacino. Ha la forma di un cono, la cui parte superiore è diretta verso il basso. La base si trova immediatamente sotto il fondo della vescica. La prostata consiste di due metà lobi e un istmo. Copre l'inizio dell'uretra che esce dalla vescica. L'organo differisce ben visto da tutti i lati tranne la base, la cosiddetta capsula. Direttamente sopra la prostata si trovano: la base della vescica, i testicoli e le fiale dei dotti deferenti.

Leggermente più basso è il diaframma urogenitale, davanti - la superficie posteriore della sinfisi pubica, e dietro - la fiala della parte terminale del sistema digestivo. La prostata è chiamata il "secondo cuore" di un uomo. Questa è la ghiandola principale che svolge una funzione vitale.

Il volume dell'organo è di 24 ml. La lunghezza della prostata varia da 2,8 a 4,8 cm, la larghezza è di 2,5 - 5 cm, e lo spessore è di 1,6 - 2,8 cm A diverse epoche la forma e il volume della ghiandola sono radicalmente diversi.

Fino alla pubertà, l'organo è di piccole dimensioni e consiste solo di muscoli. Ma dopo anni cominciano ad apparire le prime inclusioni ferrose. La prostata negli uomini maturi consiste di un tessuto ghiandolare omogeneo - muscolo connettivo e liscio. Si trova nella parte centrale del bacino. Situato tra il pube e il retto sotto la base della vescica. L'organo copre leggermente il canale uretrale. Questo è un film piuttosto sottile, che è strettamente adiacente al tessuto del corpo.

Da esso verso l'interno ci sono gruppi di fibre del tessuto connettivo - il setto della prostata. Il tessuto ghiandolare forma complessi autonomi sotto forma di lobuli della struttura alveolare-tubulare. Il loro numero va dai trenta ai quaranta. Di fronte alla prostata non ci sono quasi lobi. Qui dominano i muscoli lisci, concentrati vicino al lume del canale uretrale.

I dotti sono organi del sistema urinario maschile completamente identici, lunghi circa 49 cm e il diametro di ciascuno di essi è di 3 mm. Sono una continuazione dell'epididimo. Grazie alle numerose sostanze uniche contenute nel segreto dell'organo spermina, lisozima, complesso la base e la punta della prostata fronte, poliamminaappare una barriera che inibisce la riproduzione e la successiva penetrazione dei microbi negli organi del sistema genito-urinario. Le malattie più pericolose sono la prostatite cronica e batterica.

Quest'ultimo tipo è più comune negli uomini maturi che hanno più di quarantacinque anni. Se il corpo funziona senza fallimenti, allora nessuna patologia è terribile per questo. La prostata è un organo importante che fornisce la normale funzionalità dell'intero sistema urinario. Le la base e la punta della prostata fronte malattie sono causate da predisposizione genetica e malattie trasmesse sessualmente. La prostata è una ghiandola della secrezione esterna spaiata situata nella cavità pelvica negli uomini.