Coaguli di sangue nelle urine di uomini con catetere della prostata

Infezioni Urinarie

Trattamento della prostatite con SDA-2

Questo sintomo è spesso molto allarmante nei pazienti. Una volta completata questa prima parte del percorso diagnostico, sulla base degli esiti di questi esami, si deciderà di caso in caso se approfondire la situazione con esami di secondo livello come:.

Per questo motivo il paziente con ematuria deve sempre rivolgersi al Medico, in modo che venga seguito un opportuno percorso diagnostico e successivamente terapeutico. In questo sito trovi una serie di articoli informativi di argomento urologico e andrologico. Sono tutti articoli originali diffusi in modo completamente gratuito. Se le informazioni che hai ricevuto si sono rivelate in qualche modo utili, coaguli di sangue nelle urine di uomini con catetere della prostata contribuire in modo coaguli di sangue nelle urine di uomini con catetere della prostata a sostenere l'esistenza di questo sito.

Hai 2 possibilità per farlo:. Quali sono le cause più comuni? Cosa fare in caso di ematuria? Il tipo di ematuria in base al tempo di comparsa durante la minzione. La tonalità del colore. La distanza tra eventuali diversi episodi. La presenza di coaguli ovvero di grumi di sangue.

Non sono mai presenti nelle ematurie renali di pertinenza nefrologica. Esame urine completo con valutazione del sedimento: è importante per confermare e quantificare la presenza di sangue nelle urine. Esame citologico urinario: permette di valutare al microscopio che tipo di cellule sono presenti nelle urine oltre ai globuli rossi. In presenza di ematuria associata a severa sintomatologia irritativa ovvero quando si ipotizza una causa infiammatoria o infettiva del sanguinamento è meglio differire questo esame ed eseguirlo solo dopo adeguata terapia anti-infiammatoria o antibiotica.

Procedure endourologiche con eventuali biopsie uretroscopia, cistoscopiaureteroscopia. Quali sono le cause più frequenti di ematuria? In ambito urologico le patologie più spesso responsabili di sanguinamento nelle urine sono: Infiammazioni o infezioni del tratto urinario o genitale come cistitiprostatiti o più raramente uretriti, vesciculiti, epididimiti. In questi casi, come già detto, è comune osservare sintomi urinari di tipo irritativo. In questi pazienti osserviamo spesso sintomi urinari di tipo ostruttivo come minzione lenta, attesa minzionale, ecc.

Coaguli di sangue nelle urine di uomini con catetere della prostata del rene : la probabilità che un tumore del rene causi ematuria non dipende esclusivamente dalla grandezza ma soprattutto dalla sede e dalla vicinanza con le vie escretrci. In presenza di cisti renali, anche traumi di bassa entità possono causare la rottura della cisti e la comparsa di ematuria.

Cause iatrogene : si tratta di sanguinamenti dovuti a manovre o interventi urologici come ad esempio dopo il posizionamento di un catetere vescicale. In questi casi il PSA è di solito molto elevato. Endometriosi delle vie urinarie. Esistono anche delle cause non urologiche di ematuria: Terapie con farmaci anticoagulanti o antiaggreganti.

In corso di malattie sistemiche patologie emorragiche, anemia falciforme, policitemia vera e poliglobulie in genere, emopatie a decorso acuto. Cause di tipo nefrologico come le glomerulonefriti primitive o secondarienefriti tubulo-interstiziali, nefropatie vascolari e pielonefriti.

Cause extraurogenitali: per presenza di neoplasie intestinali o ginecologiche con infiltrazione delle vie urinarie; molto raramente durante forme infiammatorie intestinali appendicite, diverticolite, morbo di Crohn, colite ulcerosa. Ematuria da esercizio fisico: tipica dei giovani. Ematuria idiopatica: è un sanguinamento in cui semplicemente non è possibile identificare la causa. Altri farmaci che possono alterare il colore delle urine sono i sulfamidici, la nitrofurantoina, la fenitoina, il metilDopa.

Dopo aver ingerito alcuni alimenti come la barbabietola, le more, il rabarbaro, la paprica.