Operazione come viene eseguita per rimuovere il cancro alla prostata

Tumore alla prostata: il robot chirurgico per l’intervento di prostatectomia radicale

Non prostatite trattata

Riluttanza a sottoporsi a una visita medica annuale da uno specialista porta al fatto che la malattia viene rilevata nelle fasi successive. Ma i pazienti vengono dal medico quando compaiono i sintomi che indicano uno stadio avanzato. A seconda delle dimensioni del tumore, stadio della malattia e la localizzazione di chirurgia del tumore eseguita in modo diverso. Un'operazione comune per rimuovere un tumore maligno è la prostatectomia radicale. Prostata rimosso completamente se il cancro è una prostata, escissione essere tessuti adiacenti, del collo della vescica, vescicole seminali, linfonodi.

Prendi in considerazione l'età dei pazienti. Non dovrebbero avere più di 75 anni. Aprire la chirurgia. Questa è una prostatectomia retropubica e prostatectomia perineale. Nel primo caso, un'incisione è fatta nell'addome seguita vescica rassekaniem. Una tale operazione per il cancro della prostata viene eseguita operazione come viene eseguita per rimuovere il cancro alla prostata le dimensioni del tumore sono operazione come viene eseguita per rimuovere il cancro alla prostata, è necessario rimuovere i linfonodi.

Nel secondo caso, il paziente verrà operato attraverso il perineo. Con questo metodo è più facile per raggiungere la prostata, l'operazione è più veloce, meno perdita di sangue, il dolore non è forte e il periodo di riabilitazione è più veloce.

Per eliminare le conseguenze - è necessario contattare il medico. C'è un altro metodo di rimozione della prostata - prostatectomia laparoscopica. Questa operazione per rimuovere la prostata è la più parsimoniosa. Il paziente sotto la pancia fa tre piccole incisioni. Dopo una videocamera in operazione come viene eseguita per rimuovere il cancro alla prostata viene introdotto attraverso l'altro - gli strumenti con cui viene eseguita la rimozione della prostata.

L'osservazione è condotta attraverso il monitor. In una tale operazione ha dei vantaggi: riducendo la probabilità di infezione, perdita di sangue è piccolo, senza grandi cicatrici, più veloce il periodo di recupero. Lo stato del paziente non ha alcuna importanza. Una versione avanzata della operazione come viene eseguita per rimuovere il cancro alla prostata è un'operazione per rimuovere il cancro alla prostata usando il robot Da Vinci.

Viene eseguito da un robot gestito da un chirurgo qualificato. A causa della precisione dell'operazione, è preferibile, poiché il paziente ha una leggera perdita di sangue, funzione della vescica e potenza - sono preservati. La rimozione del tumore è meno dolorosa, non ci sono cicatrici, l'attività fisica del paziente viene ripristinata il secondo giorno.

La riabilitazione del paziente è più veloce. Quando un tumore maligno da metastasi, si diffonde ai linfonodi pelvici. Devono essere rimossi, per questo uso di linfadenectomia. Quando la linfoadenectomia è aperta, viene eseguita un'incisione nell'addome inferiore utilizzando un laparoscopio e l'altro sul lato. Per prima cosa entra nel tubo attraverso il quale la cavità addominale viene riempita di gas, quindi il manipolatore e una videocamera con una lampadina.

In questo modo, le metastasi vengono rimosse. Il funzionamento di una prostatectomia nervosuperating viene eseguito per prevenire le conseguenze del trattamento chirurgico. Due fasci di nervi che controllano l'erezione si trovano lungo la prostata.

Durante la prostatectomia con risparmio di nervi, il chirurgo cerca di non toccare questi fasci. Non è sempre possibile rimuovere la prostata senza intaccare i nervi. Con tale chirurgia, c'è il rischio di preservare non solo i nervi, ma anche una parte delle cellule tumorali. Il chirurgo durante l'operazione valuta il grado di coinvolgimento delle fibre nervose vascolari con cellule maligne.

Il chirurgo rimuove vasi sanguigni e nervi, nonostante le richieste del paziente. L'operazione di prostatectomia nervosberegayuschey condotta da quelli diagnosticati con carcinoma prostatico precoce, il tumore non va oltre la ghiandola maschile. Se il processo del cancro ha colpito i nervi o incarnato nelle loro cellule, non viene eseguita un'operazione di nervo-risparmio. Pochi giorni prima dell'operazione, il paziente fornisce un'analisi globale dell'urina e del sangue, della coagulazione biochimica e del sangue.

È prescritto radiografia del torace, ECG, ecografia. Indagine del chirurgo, i risultati dei test forniscono le basi per un'operazione per rimuovere la prostata. È necessario interrompere l'assunzione di farmaci che diluiscono il sangue. Per un giorno o due i pazienti sono ricoverati in ospedale.

Sarà intervistato da un chirurgo e un anestesista. Gli specialisti parleranno delle caratteristiche dell'anestesia e del trattamento chirurgico, presteranno attenzione a possibili complicazioni e conseguenze. Il paziente quindi firma il consenso all'operazione. Un giorno prima dell'operazione, si consiglia al paziente di passare alla ricezione di cibo liquido, l'ultima ricezione deve essere interrotta la notte precedente.

Il giorno dell'intervento è vietato mangiare e bere. Viene eseguita un'operazione per rimuovere la ghiandola prostatica in anestesia generale o regionale, che è divisa in spinale ed epidurale. Gli anestesisti preferiscono l'anestesia spinale ed epidurale, che sono caratterizzati da complicazioni minori.

Se la prostata viene rimossa in anestesia generale, il paziente rimane in un sonno artificiale, svenuto e respira con l'aiuto di un dispositivo di ventilazione artificiale. A volte un anestesista installa un catetere epidurale per ridurre il dolore dopo l'intervento chirurgico.

Dopo l'operazione, il paziente viene trasferito all'unità di terapia intensiva dove il medico curante osserva le condizioni del paziente, monitora l'uscita dell'anestetico operato e le necessarie procedure terapeutiche. Per controllare le condizioni del paziente dopo l'operazione, eseguire una raccolta di analisi di controllo.

Se necessario, saranno effettuati ecografia, Operazione come viene eseguita per rimuovere il cancro alla prostata e altri esami. Se l'operazione è andata senza complicazioni, il giorno successivo il paziente viene trasferito in un reparto ordinario e gli è permesso di alzarsi.

Gli vengono prescritti antibiotici, analgesici e farmaci antiinfiammatori. Innanzitutto, il paziente usa un catetere per svuotare la vescica. I primi giorni sono raccomandati una dieta rigorosa per evitare flatulenza e stitichezza. Le suture vengono rimosse dopo una settimana. Il paziente viene dimesso dopo aver controllato la guarigione della vescica e rimosso il catetere circa il nono giorno. Il periodo postoperatorio dura circa un anno.

Per due anni, ogni tre mesi, fai un test del PSA per monitorare i suoi livelli ematici e la ricaduta del cancro. Dopo tre settimane, è possibile scoprire i risultati dell'esame istologico dell'organo rimosso, se necessario, continuare il trattamento come indicato dal medico. Includi nelle escursioni giornaliere diurne, che riducono il dolore causato dai trombi postoperatori.

Continua a rafforzare i muscoli pelvici usando il metodo di Kegel per riprendere la minzione. Se la rimozione della prostata non influisce sui nervi, allora il maschio continua ad avere attività sessuale, sebbene per la rigenerazione della potenza nomini l'assunzione a lungo termine di compresse.

E 'particolarment Contenuto scelta di antibiotici ureaplasmosis Quando trattare ureaplasmosis antibiotici popolari a ureplazmu Trattare o non trattare microflora di una persona s Cancro alla prostata e chirurgia da rimuovere.